TORNA INDIETRO
Coffee Study Program

Ciò che Conta di Più: lo Sviluppo di cui Abbiamo Bisogno

Nel tempo trascorso tra i coltivatori di caffè della Repubblica Dominicana, gli studenti del Coffee Study Program sono stati testimoni di un approccio esclusivo verso l’empowerment della comunità.
Un approccio che, secondo Rebecca, mette in evidenza i parametri autentici sui quali dovremmo concentrarci.



Prima che il suo viaggio con il Coffee Study Program la portasse in Repubblica Dominicana, Rebecca aveva una chiara idea di come funzionano le comunità agricole. Studentessa di politiche agrarie e ambientali, ne aveva visitate molte negli Stati Uniti, suo Paese d'origine.
Ma, dopo aver conosciuto i coltivatori di Neiba, una città nella zona sudorientale del Paese, la sua idea è cambiata, diventando più approfondita.

“Una comunità agricola dove tutti erano coinvolti.”

Qui, ogni singolo membro della comunità agricola partecipava alla produzione del caffè, e sapeva tutto quello che c’era da sapere a riguardo: dal modo migliore per farlo crescere e per prendersene cura, a quali parti scartare e a cosa serve per produrre un caffè buono.

Rebecca e gli altri studenti del Coffee Study Program sono stati testimoni di competenze condivise, un approccio integrato nato dalla comunità nel suo complesso.

Per garantire che gli abitanti di Neiba e di altre zone vulnerabili in tutto il mondo possano prosperare, c’è bisogno di aiuto. Potrebbero aver bisogno di strumenti o fondi affinché le loro competenze e conoscenze si sviluppino, fino a diventare un business in grado di fornire loro mezzi di sussitenza sostenibili. 

La Fondazione Lavazza e altre organizzazioni stanno facendo proprio questo, contribuendo, ad esempio, a finanziare le attrezzature agricole che permettono alla comunità di lavorare i chicchi di caffè stessi e di raggiungere i mercati globali.
Rebecca pensa che approcci come questo siano fondamentali.

 

“Questo approccio è alla base dello sviluppo sostenibile.”
img_02-csp-rebecca
img_03-csp-rebecca

Ma non è volto solo a garantire la sostenibilità finanziaria degli sforzi degli agricoltori. Le cifre coinvolte, nota Rebecca, vanno oltre.

I membri della cooperativa di Neiba, nota, “sono preoccupati per la qualità, non solo per la quantità del loro caffè”. Il loro lavoro non è solo occupazione e produzione; è empowerment.

“L’empowerment è misurabile? Non lo so. Ma sicuramente ha più senso parlare di empowerment che misurare solo quello che si produce”.

Scopri l’esperienza del Coffee Study Program attraverso gli occhi di Kanika, Stuart e Jia Yi.

 

 

 

Un po' di ispirazione per la cena di stasera, come ti sembrano queste ricette?

MAGAZINE
Espresso

Coffee Hacks

SCOPRI DI PIÙ
MAGAZINE
Bavareisa Torinese

Coffee Hacks

SCOPRI DI PIÙ
MAGAZINE
Caffè Padovano

Coffee Hacks

SCOPRI DI PIÙ
MAGAZINE
Caffè Meditazione

Coffee Hacks

SCOPRI DI PIÙ
MAGAZINE
Caffè Napoletano

Coffee Hacks

SCOPRI DI PIÙ
MAGAZINE
Cappuccino di Caffellatte al Limone

Coffee Hacks

SCOPRI DI PIÙ
MAGAZINE
Cold Brew Coffee

Coffee Hacks

SCOPRI DI PIÙ
MAGAZINE
Turca o Cezve

Coffee Hacks

SCOPRI DI PIÙ
MAGAZINE
Plunger o French press

Coffee Hacks

SCOPRI DI PIÙ
MAGAZINE
Marocchino Fondente

Coffee Hacks

SCOPRI DI PIÙ