TORNA INDIETRO
Coffee Pairing

Caffè, tennis e Top Gastronomy

Che cosa lega questi tre mondi così diversi? Una parola: passione.

La passione di soddisfare le aspettative più elevate, sul campo da tennis come in cucina.

Quest’anno, durante la presenza di Lavazza a Wimbledon, abbiamo incontrato tre celebri chef per creare tre abbinamenti indimenticabili, combinando prelibatezze culinarie e squisite preparazioni di caffè.

Il nostro Training Center (dove i baristi imparano l’arte di preparare il caffè) ha collaborato con gli chef ambasciatori del marchio Lavazza: Shaun Ranking, Carlo Cracco ed Ernest Knam. I risultati? Formidabili.
 

 

Shaun Rankin ha esplorato le inconfondibili note del miele e della nocciola della miscela Alteco, creando un piatto che coniuga la consistenza e i sapori delicati della carne e del pesce migliori. Il titolo della sua creazione è: Quando il tonno incontra il vitello. Il Training Center ha abbinato la creazione di Shaun con un brew coffee ghiacciato ricoperto da una schiuma morbida e delicata: Alteco rende omaggio al Piemonte.
 

02-Lavazza-Magazine-coffepairing-wimbledon-imgsx
02-Lavazza-Magazine-coffepairing-wimbledon-imgdx

 

Carlo Cracco si è avventurato attraverso l’aroma esotico della Colombia e le note complesse di gelsomino, frutta secca e cioccolato al latte della miscela ¡Tierra!, per creare un piatto che sia al tempo stesso sorprendente e intrinsecamente sofisticato. La sua creazione, Uovo morbido al profumo di zafferano, asparago e mandorla, rivela un profumo stratificato e persistente e una complessa e deliziosa ricchezza di sapori. Il nostro Training Center ha scelto di accompagnarlo con una combinazione unica di caffè ed erbe: l’estratto colombiano di Tierra, con erbe delicate e pensiero di agrumi.
 

03-Lavazza-Magazine-coffepairing-wimbledon-imgsx
03-Lavazza-Magazine-coffepairing-wimbledon-imgdx

 

Nel preparare il suo piatto, Ernest Knam paga il dovuto tributo al luogo in cui ci troviamo, creando un dessert a forma di palla da tennis per accompagnare la nostra miscela Kafa. Il Knamace unisce pan di spagna, pepe Cumeo, limone semi-candito, gelsomino, mousse di cioccolato e persino l’oro, per creare un dolce appetitoso, adagiato su un letto di datteri e polvere di capperi. Il Training Center Lavazza ha scelto di abbinare questo capolavoro alla miscela Kafa, per una sferzata di energia speziata.
 

04-Lavazza-Magazine-coffepairing-wimbledon-imgsx
04-Lavazza-Magazine-coffepairing-wimbledon-imgdx